NEWS:
Turismo: quattro nuovi prodotti nelle aree rurali della Sardegna nati dal progetto Prometea
Scritto da Administrator   
Lunedì 19 Novembre 2018 15:58

 

gregge-di-pecore-con-pastoreNuove offerte turistiche integrate in grado di aumentare la competitività dei territori sul mercato nazionale e internazionale. Al termine di 5 giornate laboratoriali, organizzate dall’Agenzia Laore Sardegna, il progetto Interreg Prometea IT-FR ha dato vita a 4 nuovi prodotti turistici capaci di esaltare la forza attrattiva delle aree rurali, promuovendo il cibo e l’agroalimentare nei territori di Alghero – Nurra e Montiferru –Planargia. E’ una proposta concreta per destagionalizzare i flussi che in Sardegna, più che altrove, sono ancora troppo legati alle offerte costiere ed estive.

I protagonisti di questa co –progettazione sono state circa 50 persone, in prevalenza donne e giovani di Cuglieri, Magomadas, Bosa, Santu Lussurgiu, Alghero Villanova: agriturismi, guide turistiche, esperti enogastronomici, società di servizi. Si tratta di operatori che hanno scelto di condividere idee e visioni in un’ottica di network di crescita consapevole dell'economia, della cultura e dell'occupazione nelle aree rurali. Ecco i nuovi prodotti:

-       Fortini e fortezze - Escursioni in bici o a piedi tra i fortini e le fortezze della zona di Alghero. Un modo per conoscere e percorrere il territorio grazie a strutture nate per esigenze di difesa e intorno alle quali sono sorte nel tempo storie suggestive e misteriose. Sono percorsi che permettono di fare attività sportiva abbinata anche al consumo del cibo sano, rigorosamente locale e a chilometri zero.  Si dorme negli agriturismi della zona che propongono un'alimentazione fortemente connotata nel segno della tradizione;

-       Sotto le stelle con il gregge - Esperienza unica nel suo genere: si mangia e si dorme negli ovili o nelle pinnettas al fianco di un pastore che racconterà la sua vita in campagna al fianco alle pecore. Il pasto è frugale, nel segno della tradizione più autentica. La mattina, al risveglio, si partecipa alla mungitura e si impara a fare il formaggio. L'esperienza si chiude con il trasferimento in una vigna per conoscere i metodi di produzione e degustare la malvasia, in una delle cantine storiche della strada della Malvasia nella zona di Bosa;

-       I sentieri della salute – Sono percorsi di trekking naturalistico alla scoperta del territorio e, in particolare, delle erbe della Sardegna. Nel corso dell’escursione, adatta a tutte le tipologie di turisti, sarà possibile conoscere e raccogliere le erbe, il loro valore benefico anche dal punto di vista medico e salutistico. Le erbe raccolte nel corso della giornata saranno poi cucinate la sera per dare vita a dei piatti e a delle ricette uniche nel loro genere, anche in questo senso segnate profondamente dall’identità e dalla tradizione;

 - Il canto dei gli alberi - Gli alberi hanno una voce? Si. Questo pacchetto, creato ad hoc dagli operatori del progetto PROMETEA, punta a un’esperienza evocativa che consente di immergersi nei rumori più autentici della natura. Il luogo è un bosco o un’area verde con gli alberi. Grazie a un sintetizzatore posto nei tronchi o nei rami, i turisti potranno sentire la voce degli alberi della Sardegna e l’energia della linfa che scorrendo nei fusti si trasmette nell'ambiente circostanze. Un’esperienza sensoriale e spirituale che si ritroverà anche nel cibo e nei prodotti agroalimentari, figli di quella terra e di quelle campagne.

 

IL PERCORSO LABORATORIALE E LO STUDIO SULLE AZIENDE AGRICOLE

Dopo una prima parte di analisi dei fabbisogni e del contesto, si è passati all'individuazione dei percorsi i partecipanti hanno elaborato e proposto evocazioni sensoriali ed esperienziali. Il lavoro di selezione è proseguito basandosi   su alcuni parametri quali:

-       L’unicità della proposta;

-       La facilitazione di interazione per il viaggiatore;

-       La praticità/fattibilità del percorso esperenziale.

L’Agenzia Laore Sardegna è soddisfatta dei risultati fin qui prodotti da PROMETEA.  Grazie allo studio e all’analisi effettuata su 42 aziende agrituristiche fra il Montiferru e Alghero-Nurra dal Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari, partner del progetto in collaborazione con DISSI di Cagliari, si è misurato per la prima volta il valore sia in termini economici che socio antropologici, delle aziende multifunzionali agricole. Si è evidenziato il ruolo propulsore della multifunzionalità agricola nella creazione di lavoro e ricchezza, producendo beni e servizi pubblici per tutto il territorio. Ha confermato il ruolo positivo della politiche di facilitazione affidate all’Agenzia Laore Sardegna, di agevolare la messa in rete delle aziende agricole multifunzionali e facilitare la transizione dalla multifunzionalità agricola a quella territoriale, in una logica di integrazione di beni e valori e di complementarietà.

 

 
 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Dicembre 2018 10:06
 

Dieci domande a Franco Sabatini

Siamo ormai entrati in pieno nella campagna elettorale per le elezioni regionali, che si terranno nel prossimo marzo e, per i nostri consiglieri regionali…

Polemica sull’aeroporto. Uscire dall’ipocrisia?

Uno dei classici estivi nel nostro panorama informativo è, da almeno dieci anni, il futuro dell’aeroporto di Tortolì. Il tema è gettonatissimo, ne parlano…

Buone Vacanze da Tortohelie, appuntamento al 19 agosto

Dal 05 al 19 agosto, su Tortohelie la nuova Rubrica “Estate”, cronaca nazionale e internazionale, gossip, cultura e un focus sugli eventi locali e regionali.…

Spazzatura, traffico, parcheggi, camper! L'Assessore Ladu preferisce le spiagge

Sono settimane che mettiamo in evidenza una serie di disservizi che ormai sono diventati cronici nella città di Tortolì, dai rifiuti che ormai si incontrano in…

Elezioni regionali, la corsa parte da lontano

La competizione per le prossime elezioni regionali potrebbe subire una inattesa accelerazione. La voce è che Cappellacci, seguendo le orme dell’ultimo Soru,…

La scuola e i cattivi maestri

La scuola, fra tutte le istituzioni, ha tra gli altri il compito di educare i giovani alla socialità, al vivere insieme, al riconoscere l’altro. “Fatti non…

La scuola e i cattivi maestri

La scuola, fra tutte le istituzioni, ha tra gli altri il compito di educare i giovani alla socialità, al vivere insieme, al riconoscere l’altro. “Fatti non…

Trasparenza della pubblica amministrazione, solo un’illusione?

É entrata in vigore da alcune settimane il decreto legislativo 33 del 14 marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità,…

Quando la legge è affetta da strabismo di Venere

In questi anni ci è capitato spesso di rilevare una certa cecità delle istituzioni e dei soggetti deputati al controllo del territorio, rispetto ad evidenti,…

Piano Urbanistico Comunale di Tortolì, ultimo atto

Si conclude definitivamente, o almeno sembra, il lungo iter di approvazione del P.U.C. dopo l’adozione avvenuta nel 2010 da parte della giunta Lepori. Domani 3…

Tirrenia e sconti, ogliastrini sempre “pocos, locos y malunidos”

La notizia è che la Tirrenia ha attivato una campagna promozionale per incentivare il turismo in Ogliastra riducendo del 30% il prezzo del trasporto sulla…

Orientale Sarda. Qualcuno assolve l’Anas, gli ogliastrini no!

Troppo spesso siamo costretti a parlare dei lavori di completamento dell’Orientale Sarda. Per urlare il nostro dolore per le troppe vittime che insanguinano…

Il sondaggio conferma, guai a chi tocca l’aeroporto

Il sondaggio appena chiuso sull’aeroporto conferma quello che tutti noi sapevamo da un pezzo, e cioè che Tortolì è legata al suo aeroporto e farà di tutto per…

Ecco cosa pensano i tortoliesi della propria Amministrazione Comunale

Si è chiuso il sondaggio sulla nostra Amministrazione Comunale e ci sembra giusto dare la nostra lettura dei risultati finali. Come più volte puntualizzato non…

Elezioni politiche, l'Ogliastra sarà la Cenerentola

Tutte le provincie della Sardegna sono in fermento per la presentazione delle liste alle prossime elezioni politiche. Tutte avranno almeno un loro…

La posizione dell’Intermare Sarda, il nuovo sondaggio del nostro giornale

Da ormai alcuni anni è presente nel dibattito cittadino la vexata quaestio sulla posizione dell’Intermare Sarda. La questione è nota, l’Intermare è la più…

Primarie Pd, l’Ogliastra sceglie fra continuità e rinnovamento

Il 30 dicembre il Pd si rivolge ai suoi elettori per scegliere i candidati alle prossime elezioni politiche. Ricordiamo che la Sardegna esprimerà in tutto 18…

Buon Natale!!!!

Natale è arrivato anche quest’anno, tra previsioni della fine del mondo, cambi di poltrona e giri di sedie, è arrivato e, come ogni anno, c’è tutto. Luminarie…

Pd verso le primarie, grandi manovre fra Ogliastra e Nuoro

Oggi conosceremo la data ufficiale per le primarie del Pd in Sardegna. Sarà la Direzione regionale a stabilirlo, anche se sembra scontato che la scelta cadrà…

Abusivi all’assalto: occupato il municipio di Tertenia

Alla notizia che le ruspe stavano ancora una volta scaldando i motori non ci hanno pensato due volte. Gli abusivi finiti sotto gli artigli del Procuratore…
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie