L'edilizia è in crisi, ma non tutta
Editoriale
Scritto da Administrator   
Venerdì 07 Ottobre 2011 00:00

Imprese edili che chiudono e quando va bene sono fortemente ridimensionate, lavori pubblici ormai scomparsi dal mercato e quando qualcuno viene appaltato ci sono decine, quando non centinaia, di partecipanti anche per importi miseri. Lavori che spesso vengono aggiudicati a imprese del “continente” con ribassi mostruosi che poi vengono eseguiti da imprese locali dopo una ulteriore cresta. Insomma, anche il mattone, che aveva resistito a tutte le congiunture è in forte crisi e semina il panico fra gli impreditori e le famiglie.

Ma ci sono, in questo caso sorprendentemente, anche isole felici. Ci è capitato di passare, per esempio, dietro al parco della sughereta e di vedere un cantiere insospettabilmente attivo con gli operai tutti in tenuta identica che parevano tanti soldatini. Incuriositi abbiamo guardato il cartello dei lavori e abbiamo scoperto che l’impresa pare essere straniera, rumena ci dicono. La cosa strana è che a qualunque ora del giorno passassimo il cantiere era sempre attivo, ore pasti e domenica compresa, e ogni nostro sguardo era vissuto con evidente fastidio.

Il costruttore è invece un noto imprenditore locale che immaginiamo abbia il suo tornaconto a servirsi di imprese straniere che ci dicono operino con prezzi assolutamente più bassi delle imprese locali. Ora, noi sappiamo bene di vivere in un contesto europeo in cui per fortuna c’è la libera circolazione dei capitali e degli lavoratori, ma crediamo anche che questo non possa avvenire a discapito della sicurezza dei lavori stessi e delle garanzie contrattuali per i lavoratori. Per questo ci sembra stupefacente, abbiamo imparato da un bel pò a far di conto, che queste regole vengano rispettate con prezzi di quei livelli. Vengono per caso applicati contratti diversi da quello italiano degli edili? È consentito dalle leggi vigenti?

Non lo sappiamo, ma tanti edili senza lavoro e ormai anche senza speranza vorrebbero saperlo con certezza.

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre 2011 08:24
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie