Schianto sulla cabina dell'Enel. Grave il conducente
Cronaca
Scritto da Administrator   
Mercoledì 09 Luglio 2014 08:40

soccorsi

Si è schiantato con la sua Opel Corsa sulla cabina dell'Enel di via Segni. Davide Lombardo, 21 anni, stava rientrando a casa, dopo una serata con gli amici. Nel tragitto verso casa, il ragazzo ha perso il controllo dell'auto, all'altezza di via Melis, ad una velocità di 110 chilometri orari l'auto è schizzata contro la cabina elettrica, rimanendo incastrato tra le lamiere. A dare l'allarme un tassista di passaggio, che ha subito chiamato i soccorsi. Il ragazzo si trova al momento in rianimazione all'ospedale di Lanusei, in prognosi riservata. Il forte schianto ha danneggiato la cabina che alimenta la rete elettrica e provocato un blackout di qualche ora nel quartiere di Zinnias. 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Luglio 2014 09:01
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie