Tortolì. Pensionata paga la Tares per tre persone ma non ha diritto al rimborso
Cronaca
Scritto da Administrator   
Mercoledì 26 Febbraio 2014 11:45

 

tares

Una pensionata di Perdasdefogu Livia Lai, che vive sola nella sua casa si 45 metri quadri, ha ricevuto una bolletta salata della Tares,perché nei moduli del Comune la sua famiglia risulta allargata ad altre due persone. L’ente ha addebitato alla settantenne 376 euro, tre volte tanto rispetto al 2012. Tuttavia non si tratterebbe di un errore dell’Ufficio tributi, bensì di un attribuzione d’ufficio del numero di tre componenti prevista in caso di mancata comunicazione contraria, entro i termini previsti, da parte dell’utente. Per questa ragione la Signora Lai, che avrebbe dovuto pagare il 30% in meno, non ha diritto ad un rimborso. Dai chiarimenti dei funzionari si evince che la pensionata avrebbe dovuto seguire le comunicazioni sul sito internet. Un altro caso di comunicazione pubblica che non tiene conto degli utenti e del digital divide (bassa digitalizzazione) che soprattutto in Sardegna è presente nella maggioranza della popolazione.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Febbraio 2014 12:09
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie