Elezioni, secondo i lettori di Tortohelie i due eletti saranno Giuseppe Loi del PD e Angelo Stochino di Forza Italia
Politica
Scritto da Administrator   
Martedì 11 Febbraio 2014 18:31

 

elezioni comunaliNel corso di questa vigilia elettorale, anche i candidati ogliatrini hanno sfoderato le loro armi migliori, la battaglia come sempre, si combatte a suon di comunicati, post, video ed i tradizionali comizi.  Tra scelte di comunicazione più o meno azzardate, santini di dubbio gusto e improbabili candidati operai, qualcuno si distingue per contenuti e proposte concrete, e abbandonata la retorica punta dritto al sodo.

Secondo i lettori di Tortohelie dall'urna usciranno eletti da una parte Giuseppe Loi del Partito Democratico che ha ottenuto il 30,7% dei voti e Angelo Stochino di Forza Italia che ha ottenuto il 44,5%. Giuseppe Loi è l’ homo novus della sinistra ogliastrina,  una faccia pulita, idee originali, forza comunicativa, il pragmatismo a volte spiazzante di chi si è fatto da solo, ha costruito da sé la propria vita imprenditoriale prima e politica poi, senza veli e senza inganni. Si sporca le mani, Loi, parla con la gente, ne raccoglie il parere, ne percepisce l’umore. Risponde a tutti in maniera schietta, senza paura di affrontare anche posizioni antitetiche rispetto alle sue. È l’uomo della piazza, dei mercati, dei sondaggi e dei comizi affollati.


Dall’altra parte c’è Angelo Stochino. È il centro focale delle battaglie dell’Ogliastra, quelle nobili e quelle che lo sono un po’ meno, origine arzanese, carriera politica precoce, in Consiglio Regionale dal 2009, è uno che in politica ci sa stare. Il suo opuscolo delle cose fatte, annovera progetti per l’occupazione e l’impresa, finanziamenti per le infrastrutture, molti dei quali sono stati annunciati e inaugurati in tutta fretta in questi giorni. Raccoglie intorno a sé gruppi di fedelissimi, che ne sostengono tutte le iniziative. 

Insomma, secondo gli elettori del nostro giornale non c'è storia per gli altri due contendenti, infatti Sabatini che sconta l'handicap di una indagine per peculato è stimato al 13.1%, mentre Maria Elisabetta Angius è data all'11,7%, insomma faranno da coreografia o comparsa. Il resto è voto in-utile che porta solo a dare credito a qualche personaggio in cerca di notorietà o a qualche giovane anche se brillante, ma che non potrà rappresentare il territorio ogliastrino in Consiglio regionale, visto che solo due saranno gli eletti.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Febbraio 2014 12:09
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie