TortoWeekend Sport: Il Toro accusato di sessismo per la nuova campagna abbonamenti
TortoWeekend
Venerdì 19 Luglio 2013 10:18

 

toroÈ polemica per i manifesti pubblicitari della squadra granata

 

È polemica sul Toro. Già, perché per la nuova stagione di serie A della squadra granata è stata lanciata una campagna abbonamenti a colpi di messaggi sessisti e di dubbio gusto. Qualche esempio? «Tua moglie è fissata con le corna? Portala a vedere il Toro». E ancora: «Per i tuoi figli abbiamo una babysitter con le palle» o, ancora, «La tua ragazza vuole sempre uscire nel weekend? Fai contenti tutte e due, portala allo stadio». Claim che strizzano l'occhio ai tifosi di sesso maschile, forse ignorando quanto ormai gli stadi siano popolati anche dalle donne.

IRONIE - I cartelloni pubblicitari e i banner web realizzati dal marketing della società granata, presieduta da Urbano Cairo, stanno suscitando dunque parecchie polemiche. Tante le prese in giro e gli sfottò (soprattutto dei rivali juventini) per i claim scelti. E se lo stereotipo della donna cantata da Rita Pavone che rimane a casa sola mentre il fidanzato va allo stadio pare essere al centro della nuova campagna abbonamenti, l'obiettivo della società è in realtà quello di promuovere tariffe agevolate per le donne e le famiglie. Un controsenso? Così pare. Ma di sicuro i pubblicitari hanno raggiunto il loro obbiettivo perché sui forum e sui social network il tam tam è già partito. E non si parla d'altro che del Toro e delle sue corna.

Corriere Della Sera

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio 2013 17:35
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie