TortoWeekend Sport, Un sardo in cima al mondo: Mura trionfa alla Ostar
TortoWeekend
Scritto da Antonio Farinola   
Venerdì 14 Giugno 2013 13:37

 

VelaMuraTORTOLI' - Il nome dell'imbarcazione è tutto un programma, "Vento di Sardegna", ma il vero protagonista è Andrea Mura, cagliaritano doc, che riesce nell'impresa di aggiudicarsi la Line Honours alla Ostar, l'antica regata atlantica per navigatori che affrontano in solitario le 3.000 miglia che separano la linea di partenza a Plymouth (Gran Bretagna) dalla linea d'arrivo a Rhode Island, in prossimità di New York. Mura ha messo in fila tutti in 17 giorni, 10 ore e 22 minuti mantenendo una velocità media di circa 7 nodi.


LA GIOIA DI MURA - Il velista sardo e' il primo italiano ad aggiudicarsi la Line Honours a bordo di un monoscafo, mentre nel 2005 Ciccio Manzoli aveva vinto con un multiscafo, mentre Giovanni Soldini continua a detenere il miglior tempo di traversata per monoscafi da 50 piedi. "Lo sforzo e' stato grande, ma ne valeva la pena - ha detto -. Ho faticato mesi per migliorare le prestazioni della barca e il mio primo successo e' stato presentarmi sulla linea di partenza con una barca competitiva, ora con la vittoria in tempo reale alla Ostar realizzo un sogno che coltivavo da anni, ma dovranno passarne molti altri prima di considerare una nuova partecipazione".

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Giugno 2013 18:17
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie