NEWS:
Tortolì Nuota in gara ad Olbia. Mister Arena: 'I ragazzi hanno già vinto'
Evidenza
Scritto da Antonio Farinola   
Venerdì 14 Giugno 2013 10:11

 

TortoliNuotaTORTOLI' - Nuovo appuntamento per l'Asd Tortolì Nuota. Dal 14 al 16 giugno gli atleti della società tortoliese parteciperanno alla due giorni del "Meeting Open Head Master" di Olbia, valido per i campionati nazionali Uisp/1 al quale parteciperanno oltre 400 atleti provenienti da tutta Italia. Saranno 12 i nuotatori della compagine ogliastrina che si divideranno nelle diverse categorie che vanno dagli Under25 ai Master55. Sarà un meeting di un altro circuito rispetto a quello di Terramaini dello scorso febbraio che portò in bacheca la bellezza di nove medaglie di cui ben sette d'oro, ma la Tortolì Nuota ce la metterà tutta per onorare l'evento. Quello di Olbia sarà il penultimo appuntamento stagionale per i ragazzi e le ragazze di mister Arena che si congederanno i primi di luglio a Trieste con i campionati italiani dove il team tortoliese punterà tutto sull'esperienza di Luigi Tamponi nella categoria Master55. Poi si penserà al futuro, con la questione "piscina" in primo piano.

 

ORGOGLIO ARENA - "Sono certo che i 'ragazzi' daranno il massimo e porteranno a casa qualche medaglia - le parole del coach Arena -. Tuttavia, e non è per retorica, i Master della Tortolì Nuota hanno già vinto il loro più grande trofeo. Glielo riconosco dal basso dei miei 20 anni di insegnamento a bordo vasca. A loro và il merito di aver trainato tutta una squadra ed essere stati, un esempio di costanza e dedizione al lavoro svolto, per i più giovani che in essi hanno trovato una guida e gli stimoli necessari per continuare gli allenamenti. Non hanno mai mollato - ribadisce con orgoglio - malgrado siano stati costretti a rivoluzionare orari e stili di vita dopo lo stillicidio della loro 'acqua'. Hanno sempre continuato a nuotare e a credere nella squadra: Tonino Vitiello, Claudia Schirru, Tiziana Comida, Luigi Tamponi, Paolo Montenora, Simona Depau. Loro sono il nocciolo duro dei Master, ma non gli unici e, infatti a Olbia saranno in 14. E' un risultato incredibile se si pensa che abbiamo iniziato la stagione con un numero inferiore di master. Purtroppo ne abbiamo persi alcuni, ma ritrovati altri a dimostrazione che una piscina può chiudere, ma non l'interesse per nuotare. Ad Olbia esordiranno Alessandra Picciau, Andrea Buttau, Marta Loddo, Fabrizio Monni, Daniela Mureddu, tutti esordienti master 40 alla loro prima gara e a loro - conclude - va un incoraggiamento e la speranza che sia la prima di una lunga serie o più semplicemente un'esperienza positiva magari da raccontare il sabato sera in pizzeria".

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Giugno 2013 10:19
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie