Tortoweekend Politica. No alla commistione banche politica, Quoque tu Monti?
TortoWeekend
Venerdì 25 Gennaio 2013 16:50

 

montibancheDi GIUSEPPINA CAVALLO – Ormai sono lontani i tempi dell’aplomb e il loden giace attaccato al chiodo, Monti in campagna elettorale si è trasformato in Mister Hyde.

Se le comparsate televisive e le continue ospitate nei talk show fanno parte dell’agone politico così come gli attacchi bilaterali ai suoi avversari politici nella corsa al Parlamento, ancora non si sa come giustificare la perdita di memoria.

Il professore a proposito della vicenda dei Monti dei Paschi di Siena ha dichiarato “Non voglio attaccare Bersani, ma il Pd c’entra nella questione Mps. Critico piuttosto la commistione fra banche e politica”.

Lui che è sul libro paga della Goldman Sachs, lui che è consulente di Banca Commerciale Comit e di Generali, lui che è il padre del vicepresidente della Morgan Stanley, lui critica la commistione tra banche e politica?

Lui che era al governo quando alla Morgan Stanley sono stati versati 2 miliardi e 567 milioni dalle casse del Tesoro, circa un decimo della manovra lacrime e sangue presentata agli italiani solo un mese prima il 4 dicembre?

Caro professore noi vogliamo crederti quando dici che i soldi versati al Monte dei Paschi di Siena – che guarda caso corrispondono esattamente al gettito dell’Imu – non provengono dall’imposta municipale unica versata dagli italiani, vogliamo anche pensare che il governo “non ha fatto alcun regalo al Monte dei Paschi di Siena: si tratta di un prestito di 2 miliardi, con un interesse molto oneroso pari al 9 per cento, mentre i restanti 1,9 miliardi sono rimborsi dei precedenti Tremonti bond”, siamo anche disposti a credere che il prestito “è stato previsto non di iniziativa italiana ma dall’autorità bancaria europea che ha modificato i criteri per l’adeguatezza di tutte le banche in Europa e ha richiesto una maggiore capitalizzazione di Mps”.

Però caro professore che proprio lei ci dica che “Il fenomeno antico della commistione tra banche e politica è una brutta bestia che va sradicata”, no per piacere, non ci prenda in giro!

 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie