L'ennesimo convegno sulle prospettive industriali
Editoriale
Scritto da Administrator   
Venerdì 13 Luglio 2012 00:00

 

panoramicaAncora un convegno. Lo scetticismo era il sentimento prevalente prima dell'inizio, lo sconforto quello al suo epilogo. A partire dai temi che sono gli stessi da troppi anni, aree ex cartiera, porto, aeroporto, spostamento intermare, Zago, SS125, SS389, trenino verde, zona franca. Decisamente ci vuole un bel coraggio a continuare con questo fritto misto che regolarmente si conclude senza nulla di concreto.

Fuor di metafora quello che ci hanno detto è questo:

-        Sulle aree ex cartiera non c'è ancora nessuna decisione e quei 26 poveri illusi che hanno fatto una manifestazione di interesse dovranno aspettare ancora. Immaginiamo che le loro idee al riguardo siano ormai largamente superate dai tempi;

-        Zago, l'unico che è stato preso in considerazione per la nuova cartiera pur non avendo fatto una manifestazione di interesse formale, trova un nemico invalicabile nel sindaco di Tortolì che si opporrà con tutte le sue forze alla costruzione di un termovalorizzatore ad Arbatax, con buona pace degli ex cartari. Il massimo si raggiunge con la proposta di un referendum. Chi dovrebbe votare, e su cosa? Gli arbataxini? I tortoliesi? Gli ogliastrini? I sardi? Chi vivrà, molto a lungo crediamo, vedrà;

-        tutti vogliono spostare l'intermare nelle aree ex cartiera ma pare che l'operazione sia troppo costosa. La verità è che non hanno deciso cosa fare in quelle che si liberano fronte porto, fonte di appetiti turistici e commerciali di ogni sorta difficili da contemperare e ben presenti in quella sala;

-        dopo gli annunci trionfalistici per l'inaugurazione del nuovo dente d'attracco ci comunicano che comunque è inadeguato per le navi da crociera per cui ci vorrebbe un nuovo intervento per il quale sarebbe disponibile il finanziamento, evviva! Sarebbe. In pratica se ne parlerà fra almeno 5 anni, ad essere ottimistici;

-        per l'aeroporto non sanno come dirci che la chiusura è la prospettiva più probabile visto che riesce a stare in piedi a stento quello di Alghero, ma non  riescono a rinunciare ad alimentare le nostre illusioni per cui ogni tanto ci raccontano di risorse, investitori, soluzioni. Venditori di fumo;

-        per l'Orientale Sarda l'On. Cicu ci racconta di aver personalmente fatto inserire il finanziamento dei lotti mancanti fra le opere di interesse regionale. Lo immaginiamo solo contro tutti, con l'abitino da superman che da solo vince l'opposizione di tutti gli altri mille parlamentari. Siamo al ridicolo. La notizia vera è che non c'erano neanche quelli del lotto fra Tortolì e il bivio Cea, che pensavamo fermo per i soliti intoppi burocratici;

-        la SS389 sarebbe ferma da vent'anni perchè l'ing. Corazza, Direttore Generale dell'Anas, avrebbe dimenticato un bel pacco di miliardi della ex Comunità Montana in un cassetto. evidentemente non c'entra nulla che questa strada, pensata per collegare Nuoro ad Arbatax, secondo qualcuno doveva passare per Lanusei e Loceri. Siamo all'omissione pura;

-        trenino verde: dopo che l'allora assessore al turismo Sannitu decise di disperdere oltre cento milioni di euro di fondi europei destinati al trenino verde, che come tutti sanno è la tratta da Mandas ad Arbatax, fra tutti i rami ferroviari della Sardegna, il tutto avvenuto nell'indifferenza dei nostri rappresentanti regionali, bisognerebbe avere il buon gusto di tacere;

-        dulcis in fundo la zona franca. Quasi un intercalare che qualche politico che si vuole ammantare di spirito autonomista utilizza quando non sa di cosa parlare sapendo bene che è una proposta senza prospettiva alcuna, come si è dimostrato negli ultimi vent'anni.

Infine di cosa non si è parlato in quel convegno. Per esempio della prospettiva che Arbatax aderisca all'autorità portuale di Cagliari che potrebbe inserirla finalmente in un circuito commerciale di rilievo. Ma perchè farlo? Di cosa parlerebbero allora i politici nei convegni?

 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie