NEWS:
Stochino, Tortolì cambia look. Priorità scuole ed energie rinnovabili
Politica
Venerdì 13 Gennaio 2012 00:00

 

stochinoIn arrivo a Tortolì tanti nuovi progetti e ristrutturazioni per migliorare la cittadina. C’è di tutto, dalle strade, all’illuminazione, alle scuole. Già in appalto sono ad esempio i lavori dell’ex Blocchiera, di cui una parte è stata ristrutturata recentemente, che porteranno al completamento di un’altra ala. Sta anche per iniziare il rifacimento dell’area Sic di Orrì. “L’area – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Stochino – verrà sistemata grazie alla creazione di percorsi e alla limitazione dell’accesso delle auto all’arenile, per evitare che proseguano i danni creati dai mezzi e dalle auto che vi transitavano, delimitando le aree di sosta. Ovviamente il tutto sarà fatto grazie a dei sistemi di ingegneria naturalistica che non abbiano impatto sull’ambiente”. Perfino il palazzo comunale è in lista per nuovi interventi. Questi riguarderanno le norme di sicurezza e consentiranno al Comune di ottenere finalmente il Certificato di prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco. Verranno quindi costruite scale antincendio, uscite di sicurezza e di emergenza, grazie ai fondi di un mutuo che il Comune ha contratto con la Cassa depositi e prestiti. Altri 250 mila euro, finanziati dall’Assessorato all’Ambiente, serviranno per un progetto all’insegna del risparmio energetico, per la sistemazione e il rifacimento dell’illuminazione del centro di Tortolì. “Un intervento importante – sostiene Stocchino – perché va nell’ottica del risparmio energetico. Rinnoveremo tutti i punti luce, e li metteremo a norma”. Arriviamo agli istituti scolastici. Già in appalto è la sistemazione di alcune aule nella scuola del villaggio Cartiera. Grazie a dei finanziamenti regionali verranno realizzate delle aule speciali, come quelle di informatica e di musica, che attualmente la scuola di Arbatax non possiede. Nella scuola di via Fleming, invece, ci sarà un altro importante intervento, possibile anche questa volta grazie a  un finanziamento della Regione Sardegna, che prevede il rifacimento del cortile esterno, e la realizzazione di un mini impianto sportivo, che finora ai bambini è completamente mancato. “Le scuole – conclude l’Assessore - per quanto ci riguarda hanno priorità assoluta. Quindi, ci sembra doveroso dotarle dei servizi necessari per svolgere l’attività didattica. Realizzare il cortile con l’impianto sportivo sia utile anche perché è un’esigenza che i bambini ci hanno posto durante i consigli comunali che abbiamo tenuto insieme. Ripeto, molta attenzione alle scuole, a tutti i loro spazi, e speriamo nel giro di poco tempo di dotarle di tutti i servizi necessari per poter svolgere un’attività didattica adeguata alle esigenze e alle richieste dei bambini stessi”.

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Gennaio 2012 10:20
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie