Tortolì e il ruolo nell'Ogliastra
Editoriale
Scritto da Administrator   
Mercoledì 27 Luglio 2011 11:46

Che la crisi morda ancora non c'è alcun dubbio, ne sentiamo gli effetti sulla nostra pelle ogni giorno e da questo punto di vista Tortolì non può fare eccezione. Le attività produttive e dei servizi fanno i conti con la ridotta capacità di spesa dei cittadini, nonché dei turisti, che comunque continuano scegliere le nostre coste. Ma se dobbiamo proprio fare confronti rispetto ad altre realtà è evidente che il sistema regge egregiamente. Le società di servizi turistici sono sempre più numerose, con una tendenza verso la specializzazione della propria offerta, così come le attività commerciali, segno evidente della capacità del sistema economico della nostra cittadina di rispondere alle sollecitazioni del mercato. Ma non basta, Tortolì diventa sempre più punto di riferimento economico della provincia legittimando nei fatti il proprio ruolo guida. Nel contesto dato questo fatto non può che essere positivo, ma non basta.

Qualche settimana fa, alludendo ad una via di accesso alla città, abbiamo parlato dell'importanza degli accessi come biglietti da visita, e in questa sede ci sembra opportuno estendere il concetto a tutti, siano essi stradali o ferroviari, navali o aerei. Sull'aeroporto molto abbiamo già detto, così come per molti versi sulle carenze del porto, ma oggi vogliamo evidenziare gli altri.

La ferrovia, che mantiene ormai un ruolo esclusivamente turistico, ha da tempo in dote un finanziamento volto al recupero della stazione e alla sua trasformazione, conservandone i caratteri storici e architettonici, in stazione intermodale, cioè luogo di confluenza di tutti i servizi di mobilità, come si addice ad una moderna cittadina. La gara è stata esperita da quasi due anni ma ancora nulla appare ai nostri occhi.

Anche gli accessi stradali hanno bisogno di un radicale intervento di adeguamento e per questo motivo i tre accessi sono stati finanziati da oltre un anno con oltre un milione e mezzo di Euro. Oltre alla necessità di immettere nel circuito economico queste risorse, che porteranno comunque occupazione, è impellente il bisogno di Tortolì di fare un salto di qualità verso la modernità, di dotarsi, quindi, di un adeguato biglietto da visita.

Non sappiamo in quali meandri autorizzativi questi interventi siano invischiati, sappiamo bene che spesso la farraginosità delle norme induce effetti perversi che vanno ben oltre le manchevolezze degli enti, ma crediamo che in questo caso lo sforzo dell'amministrazione debba assumere anch'esso un carattere straordinario, proporzionale all'importanza delle opere che abbiamo citato.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Luglio 2011 21:06
 
Share on Myspace
Condividi su Facebook OkNotizie
Editore Primaidea Srl

CSS Valido!

Tortoli Notizie